Auction Facilitation &  BOV

Il dipartimento Auction Facilitation & BOV supporta i clienti, quali Istituti di Credito, Servicer, Fondi e SGR, nella gestione attiva del proprio portafoglio di crediti in sofferenza, impiegando strategie di valorizzazione degli asset immobiliari volte alla massimizzazione del recupero dei crediti con sottostante immobiliare.

  • Broker Opinion
  • Vivacizzazione asta
  • Servizi alla REOCO
  • Pubblicazione e arricchimento annunci pubblicitari
  • Attività di marketing ad hoc
  • Predisposizione offerte ex art. 107 L.F.
  • Collaborazione con tribunali ai sensi dell’art. 107 R.D. 167/1942

Track Record

+ 1.000

Annunci pubblicitari gestiti al mese

+ 1.100

BOV redatte nel 2023

​+ 1.000 ​

Lotti aggiudicati nel 2023

+ 135 mln di € ​

Controvalore in prezzo base d’asta dell’aggiudicato​

+ 100 ​

Consulenti specializzati in procedure giudiziarie​

Richiedi informazioni per Auction Facilitation &  BOV

Scopri anche

RE Solutions Agency, società posseduta da NPLs RE_Solutions, si occupa di consulenza specializzata in esecuzioni immobiliari e procedure concorsuali al servizio di banche e service NPL.

Il dipartimento Data Intelligence & Quality Control impiega analisti fortemente competenti nella lettura di dati grezzi e nella loro trasformazione in informazioni strategiche per il business e il decision making.

Il dipartimento Global Servicer Asset Management è dedicato all’individuazione di strategie di gestione del patrimonio immobiliare con la finalità di valorizzare l’immobile.

Il dipartimento Credit Management garantisce ai clienti una gestione a 360° dei crediti deteriorati, sia essi NPL che UTP. Il personale qualificato individua la strategia migliore volta alla valorizzazione dell’operazione.

Il dipartimento dedicato alla Valuation supporta il cliente con un servizio che prevede valutazioni in fase di acquisizione del credito, in fase di gestione e di contenzioso oltre che delle review periodiche delle perizie.

Il dipartimento Auction Facilitation & BOV supporta i clienti, quali Istituti di Credito, Servicer, Fondi e SGR, nella gestione attiva del proprio portafoglio di crediti in sofferenza.